giovedì 7 agosto 2014

Risotto giallo e verde



Per dare una marcia in più al risotto con gli asparagi:


Ingredienti:
200 gr di riso carnaroli
1 mazzetto di asparagi o 1 busta di punte surgelate
1 scalogno
1 bustina di zafferano
brodo vegetale
sale
pepe bianco
olio evo

Questa è una versione a metà tra il risotto allo zafferano e il risotto con gli asparagi. Soprattutto sono riuscita ad ottenere una cremosità che permette di evitare panna, margarina o altri grassi senza perdere in sapore.
Cominciate con il pulire gli asparagi e lessarli in brodo vegetale. Quando saranno al dente toglieteli dal brodo e dividete le parti più tenere da quelle più dure. Aiutatevi con un frullatore ad immersione per frullare le parti più dure (anche i gambi, non si butta niente) allungando con del brodo che avrete usato per cuocere gli stessi. Ottenuta una cremina ben amalgamata cominciate con il riso. In una pentola mettete lo scalogno tritato finemente e olio evo. Fate ammorbidire lo scalogno e aggiungete il riso, mescolando per farlo amalgamare allo scalogno. Appena il riso sarà leggermente tostato aggiungete un mestolo abbondante di brodo vegetale. Fate sobbollire per 2/3 minuti e aggiungete metà della cremina che avete ottenuto. Procedete con la solita cottura del risotto aggiungendo all’occorrenza il brodo vegetale. Intanto a parte sciogliete lo zafferano in poco brodo caldo. Quando sarà al dente il risotto, aggiungete la cremina restante, lo zafferano e mantecate per qualche minuto, aggiustate di sale, aggiungete le punte e le parte più tenere di asparagi messi da parte e date una bella spolverata di pepe bianco. Molto saporito e..... zafferanasparagioso!
Posta un commento